Come prendersi cura al meglio del proprio viso

by pechroseblog

La nostra vita è caratterizzata da tante piccole abitudini che si ripetono quotidianamente, giorno dopo giorno. La sveglia cha suona al mattino, un caffè per colazione, un piatto di pasta per pranzo, un film sul divano prima di andare a dormire.

In questo ciclo di abitudini quotidiane è bene inserire anche dei piccoli momenti da dedicare a noi stesse. Delle coccole giornaliere per viziarci un po’.

Tra queste sane abitudini potrebbe rientrare una skincare regolare, un appuntamento quotidiano con la cura della nostra pelle, per mantenere un aspetto sano e curato.

Nell’universo beauty esistono innumerevoli prodotti da provare e consigli da seguire, ma partiamo dalle basi. Di cosa abbiamo realmente bisogno per una corretta skincare?

Detersione: una spazzola per la pulizia del viso

Ne avrete sicuramente sentito parlare, per pulire a fondo il nostro viso non bastano acqua e sapone. Tra microparticelle dovute allo smog, residui di makeup e cellule morte, è bene pulire la pelle in profondità. Per farlo nel migliore dei modi, una spazzola per il viso può essere un ottimo alleato per avere un buon risultato senza troppi sforzi.

In commercio ce ne sono davvero tante, su Notino potete scegliere quella che vi sembra la più giusta per voi.

Cura: come trovare la maschera giusta per il nostro viso

Volete provare una nuova maschera da inserire nella vostra skincare ma non sapete quale? Ecco come potete trovare quella ideale per voi.

Tutto parte dalla vostra tipologia di pelle. Chi ha una pelle secca non dovrebbe utilizzare prodotti troppo aggressivi, ma dovrebbe preferire maschere idratanti.

Chi ha una pelle mista-grassa può optare per una maschera sebo regolarizzante o purificante, ma state attente a non asciugare troppo la pelle, potreste ottenere l’effetto contrario.

Se invece avete una pelle spenta e segnata dai segni del tempo, potreste optare per una maschera illuminante per donare nuova luce al vostro incarnato.

Maschere tradizionali o in tessuto? Anche in questo caso dipende dalle vostre esigenze. Le maschere in tessuto possono essere utilizzate una sola volta, quindi potreste acquistarle se volete provare qualcosa di nuovo. Le maschere tradizionali invece possono essere applicate per più utilizzi e sareste sicure di avere sempre a disposizione la vostra maschera preferita.

Idratazione: una crema per completare il lavoro

Dopo una corretta detersione e cura della pelle, non ci resta che applicare una buona crema viso.

Anche in questo caso è buona cosa scegliere una crema che si adatti alla vostra tipologia di pelle. Utilizzando la crema giusta potrete avere la base perfetta per il makeup e manterrete idratata la vostra pelle per tutta la giornata.

Non dimenticate di applicare anche la protezione solare. Molte creme viso ormai contengono al loro interno un filtro solare. Anche in città, anche in inverno i raggi del sole possono essere dannosi per il viso.

Detersione, maschera, crema viso: la skincare è fatta.

Un piccolo trucchetto: per rendere la skincare una piacevole coccola quotidiana, inseritela nella vostra routine senza farla diventare un obbligo. Dev’essere un momento piacevole per prendervi cura della cosa più preziosa: voi stesse.

You may also like

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.