Charcoal Powder, sbiancare i denti con il carbone vegetale

Quanti di voi fino ad ora hanno sbiancato i denti dalle macchie del caffè con il bicarbonato o il bicarbonato e limone? Io sono la prima.

Ma, devo ammetterlo, da quando ho scoperto Charcoal Powder  è tutta un’altra storia.

Soprattutto perché il carbone vegetale evita di rovinare lo smalto dei denti, quindi posso fare opera di sbiancamento a cuor leggero.
In poche parole questa polvere nera, che vi anticipo vi farà sembrare di essere appena usciti da una puntata di The Walking Dead, va messa sul vostro spazzolino e poi dovrete solo lavarvi i denti. Niente di così trascendentale!

Questa polvere rimuove le macchie esterne dai denti senza gli ingredienti chimici tossici utilizzati nello sbiancamento dei denti, inoltre favorisce una buona salute orale e può modificare il pH della bocca, contribuendo a ridurre carie, malattie gengivali e alitosi.

Questo è un sbiancante naturale al 100%. La confezione di polvere nera durerà facilmente per almeno due mesi, con un uso regolare. Sbianca i denti, li lucida, rafforza lo smalto e disintossica la bocca senza l’utilizzo di agenti chimici. Il tutto solo immergendo spazzolino bagnato nella polvere, la quale è inodore (ma a casa dicono che l’odore lo faccia eccome!) e insapore, o almeno così sembra – poi essendo io raffreddata potrei non essere del tutto attendibile. Non vi ho detto ancora come utilizzare la polvere. Una volta immerso lo spazzolino nel carbone fate dei piccoli e delicati cerchi delicati per due minuti. Risciacquate molto bene, togliendo ogni piccolo residuo di polvere, e il gioco è fatto! Sentirete a vostra bocca pulita e vedrete i vostri denti più bianchi già dopo il primo lavaggio.

Continuate ad utilizzare il carbone vegetale per una o due volte al giorno per almeno 15 giorni. Vedrete dei risultati incredibili!

Ah, quasi dimenticavo di dirlo! Charcoal Powder è composta da ingredienti biologici al 100% naturali senza additivi sintetici come conservanti, agenti schiumogeni, colori, aromi artificiali, bicarbonato di sodio, fluoruro e siliconi. Queso per evitare di rovinare lo smalto dei denti.
Non è fantastico?

denti

denti

denti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lasciando questo commento approvi al trattamento dei tuoi dati personali. Questi non verranno mai ceduti a terzi e saranno utilizzati solo a fini informativi per questo blog. Leggi la nostra Privacy&Cookie Policy.