Una colazione gustosa con il nuovo frullatore Innergizer di Phillips

Ci sono giorni in cui bisogna partire con il piede giusto. E tutto parte dalla colazione che deve essere gustosa e soddisfacente. Personalmente ho sempre bisogno di variare passando dal latte, al the, alla frutta. Ho bisogno che non resti la stessa troppo a lungo, mi aiuta a non avere fame a metà mattinata.
Proprio per questo, oggi, ho deciso di condividere con voi la ricetta di un frullato a base d’avena che potrebbe rappresentare la colazione perfetta, almeno per un po’! Anche perché, in fondo lo sappiamo, l’avena ha un grande potere nutritivo, tanto che per anni è stato l’alimento di base per molti popoli.
Per prepararlo ho pensato bene di utilizzare il mio nuovo frullatore Innergizer di Phillips. Un frullatore ad alta velocità che, grazie a questa qualità, riesce a polverizzare ingredienti duri come radici, verdura, frutta secca o semi, liberando in questo modo più sostanze nutritive.
Inoltre è possibile usarlo senza la paura che il vaso – che contiene fino a 2,2 litri – si rovini in quanto è fatto di materiale infrangibile. Ma la ciliegina sulla torta di questo frullatore Phillips è quella di essere stato progettato con un coperchio silenziatore. Così si possono preparare liberamente i frullati per la nostra colazione anche quando sono tutti ancora a letto!
E adesso, bando alle ciance e andiamo a scoprire il frullato di cui vi stavo parlando.
Ingredienti:
166 g di fragole tagliate a fette
1 banana tagliata a fette
48 g di avena
190 g di yogurt magro
120 ml di latte (ancora meglio se di mandorle)
1 cucchiaino di sciroppo d’acero (se volete)
Mettete tutti gli ingredienti nel vaso del nostro frullatore Phillips e azionatelo per portare, poi, in una ciotola il nostro frullato cremoso da gustare la mattina, oppure a merenda.
E infine…buon appetito!

frullatore frullatore frullatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lasciando questo commento approvi al trattamento dei tuoi dati personali. Questi non verranno mai ceduti a terzi e saranno utilizzati solo a fini informativi per questo blog. Leggi la nostra Privacy&Cookie Policy.