Come spiegare il presepe ai bambini

by Silvia

Fare il presepe con i propri bimbi è un momento speciale da condividere con loro. Ecco come spiegare il presepe ai bambini per far comprendere loro il suo significato.

Quale momento migliore del Natale per condividere la propria gioia con amici e parenti? Esistono dei momenti particolari che i bambini apprezzano particolarmente, e fare il presepe con i propri genitori è proprio uno di questi.

È altrettanto importante però spiegare ai più piccoli il significato del presepe, in modo che possano crescere all’insegna della tradizione e della cultura.

Il significato del presepe

Il presepe è un elemento cardine della religione cristiana, e rappresenta il momento della nascita di Gesù.

Esso è stato creato proprio in Italia, ed esistono diversi tipi di presepe: quello in legno, in ceramica in marmo e tantissimi altri materiali.

Come si può spiegare il presepe ai bambini

Bisogna spiegare ai bambini che il presepe è un evento molto antico e che narra la nascita di un bambino molto importante, ovvero Gesù il figlio di Dio.

La famiglia di Gesù era molto povera, poiché Giuseppe faceva il falegname e guadagnava molto poco.

Un giorno un angelo di nome Gabriele si presentò da Maria, annunciandole che sarebbe rimasta incinta di Gesù, il figlio di Dio, e così fu.

Giuseppe e Maria iniziarono così un lungo viaggio fino a quando trovarono rifugio in una stalla, dove Maria diede alla luce il suo piccolo.

In molti vennero a salutarlo e a rendergli omaggio, tra cui i Re Magi, che fecero a loro volta un lungo viaggio inseguendo la stella cometa che li condusse fino alla stalla di Betlemme dove è avvenuto questo grande miracolo.

Perché si fa il presepe?

Il presepe è ricco di valori.

In primo luogo si celebra il valore della famiglia, la quale rimane unita nonostante tutte le difficoltà che riscontra e la situazione di estrema povertà in cui vive.

Maria rappresenta la purezza mentre Giuseppe il capofamiglia che si prende cura in tutto e per tutto dei bisogni della propria famiglia.

come spiegare il presepe ai bambini
spiegare il presepe ai bambini

La nascita di Gesù inoltre, avviene in un contesto molto povero proprio per far capire che la religione non guarda ricchezze e potere, ma giudica gli animi delle persone.

Gesù viene definito come il Salvatore in quanto è in grado di portare un grande cambiamento, e alimentare la speranza nella vita del popolo di Gerusalemme.

Fare il presepe può essere illuminante per portare avanti la fede cristiana e insegnare ai più piccoli i pilastri della religione, affinché un domani sappia scegliere il proprio percorso religioso.

You may also like

1 comment

Clara Viola Novembre 17, 2020 - 10:18 pm

Ottima spiegazione, dovrebbero leggerla tutti i bimbi!

Reply

Leave a Comment

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.