Blogger | lifestyle | Organizzazzione | Tester

Mai più disordine in casa o in ufficio con l’Etichettatrice Brother

By on luglio 12, 2017
Etichettatrice Brother

L’organizzazione non fa parte di me sono una disordinata quasi patologica.
Alcuni giorni fa ho avuto il piacere di testare l’etichettatrice brother.
Non avevo idea di come potesse semplificare e ordinare in maniera facile e veloce le mie cose.

Creando alcune etichette mi sono resa conto come sia più semplice poi cercare quello che mi serve in maniera veloce e senza perdere molto tempo.
L’etichettatrice Brother P-touch h107 è semplicissima da usare e ci permette di etichettare e organizzare divertendoci qualsiasi cosa ordinando così la nostra casa dalla cucina al bagno, al soggiorno all’armadio.

Utile etichettatrice anche per i nostri bambini, potremo etichettare anche i quaderni,i loro giochi e i loro libri per personalizzarli.
Con i bellissimi e coloratissimi nastri in dotazione potremo personalizzare il tutto come più ci piace scegliendo il colore che preferiamo, la dimensione oppure anche creando dei piccoli disegni come ad esempio dei cuoricini.
L’etichettatrice Brother é davvero molto utile in qualsiasi ambito potete mettere ordine nel vostro ufficio oppure personalizzare i vostri vestiti e i capi di abbigliamento.
Io  adoro realizzare le etichette in tessuto oppure sui nastri per personalizzare un regalo da consegnare a una persona speciale.
Ho creato infatti  un nastro con su scritto”Auguri nonno Franco” firmato Elena e ho chiuso un pacchetto da far recapitare a mio suocero da parte della mia bambina.
È stata davvero molto apprezzata l’idea, molto carina e personale che ha gradito.
Per questo c’è davvero l’imbarazzo della scelta su come creare le vostre etichette o i vostri nastri.
Hanno una lunga durata resistono agli agenti chimici, al calore e all’acqua e possono essere applicate su qualsiasi tipo di superficie.
Sicuramente un modo semplice e veloce per organizzare e ordinare la vostra casa e dedicare così tempo a voi stesse e alla vostra famiglia.

Anche una bella idea regalo che verrà sicuramente apprezzata.

Etichettatrice Brother

Etichettatrice Brother

Etichettatrice BrotherEtichettatrice Brother

Etichettatrice Brother

Etichettatrice Brother

Continue Reading

fashion | fashion blogger | lifestyle

Fashion Collection Lounge 2017

By on marzo 17, 2017

Come avevo preannunciato si è svolta a Roma la Fashion Collection Lounge 2017.
La terza edizione si è svolta il 4 marzo e come previsto si è rivelata un successone, sono state presentate le creazioni di 8 stiliste davanti a un numeroso pubblico composto anche da blogger.

Le bloggers hanno intervistato le stiliste al termine di ogni sfilata tutto questo sotto la direzione artistica di Federica Bernardini.

Le stiliste hanno presentato le loro collezioni a tema il Tao  ‘antica filosofia cinese che vede i principi opposti e complementari dello Yin e Yang come fondamento del flusso vitale e del processo di mutamento e divenire delle cose.

Impossibile dimenticare la presentatrice d’eccezione di quest’anno Elena Travaini che bravissima ballerina affetta da una grave disabilità visiva famosa per aver partecipato come ospite a Ballando con le Stelle 2016.

  Ad animare la festa oltre alle  creazioni di tutte le designer sono state un gruppo di blogger che hanno posto domande alle stiliste per capire come poi si arriva alla creazione dei meravigliosi abiti visti in passerella.
Tra le blogger erano  presenti Bea Iacobelli, Alessandra Oliva, Marilina Curci, Giulia D’Eusanio, Antela Muçia e Francesca Pallone.

Questo format è stato creato da Stylebook social network  della moda e associazione culturale che offre la possibilità a stiliste e blogger di incontrarsi in un unico evento e di far nascere anche qualche importante collaborazione.

Per quest’anno la mia partecipazione è stata solo virtuale ma spero di poter partecipare attivamente alla prossima edizione.

Continue Reading

fashion | fashion blogger | lifestyle

Un evento da non perdere: Fashion Connection Lounge 2017

By on febbraio 24, 2017

Assolutamente da non perdere sabato 4 marzo l’appuntamento a Roma della terza edizione de Il Fashion Connection Lounge di StyleBook.

È una manifestazione interamente dedicata a valorizzare i giovani talenti del fashion design.

La particolarità di quest’anno è che la manifestazione sarà tutta al femminile.
Sotto la direzione artistica di Federica Bernardini verranno proposte le creazioni di 8 stiliste: Draga Hadzhieva, Pinda Kida (presentata dall’associazione NIBI), Harriet Lind, Myriam Lo Prete, Valentina Pagliacci, Lucrezia Rinaldi, Simona Tuzio e Maria Cristina Vespaziani.
Questo evento è molto importante perché non è la solita sfilata che siamo abituati a vedere ma è un vero e proprio evento che unisce e confronta in maniera costruttiva designer e blogger.

Tutti gli stilisti dopo aver mostrato in passerella le creazioni della propria collezione verranno intervistate dalle blogger che cercheranno di capire il dietro  le quinte della creazione di un abito o di un accessorio.

A cordinare le blogger ci sarà Claudia Giordano autrice del blog BlondyWitch.
Durante l’evento sarà presentata anche la collezione “Peace” di Marcella Milano che sarà lo sponsor dell’evento.
Presentatrice d’eccezione Elena Travaglini nota ballerina affetta da una grave disabilità famosa per aver partecipato a Ballando con le Stelle 2016.

Presenterà pregiate fashion bag di lusso ispirate all’antica filosofia cinese dello Ying e Yang.

fashion connection lounge 2017
La serata si svolgerà presso l’Os Club  a due passi dal Colosseo all’interno del parco di Colle Oppio.
L’evento è un format ideato interamente da StyleBook noto social network che unisce moda e associazione culturale e da la possibilità a  designer e blogger di poter unirsi in un unico evento.
Le due scorse edizioni del Fashion Connection Lounge hanno visto la partecipazione di 28 creativi e un centinaio di blogger.
La serata è da non perdere.

Continue Reading

lifestyle | matrimonio | travel | viaggi

Matrimonio: viaggio di nozze nella bella Italia

By on febbraio 19, 2017

 Il matrimonio è un sogno ad occhi aperti che facciamo fin da quando siamo bambine, quando si pensa al matrimonio ci viene immediatamente in mente la location, l’abito,il gioiello giusto da abbinare per un outfit perfetto.
Credo a mio avviso che spesso ci capita di dimenticare la cosa più importante: il viaggio di nozze.
È sicuramente il momento più bello da condividere con la persona amata la scelta della luna di miele.
Ci si fa mille domande,ci si chiede se scegliere mare o montagna, città d’arte o un viaggio avventuroso.
L’importante è sceglierlo con cura e non trascurare alcun dettaglio per rendere meraviglioso e indimenticabile il viaggio più importante della vita dei futuri sposi.
Scegliere la luna di miele più adatta a voi non è una cosa da poco infatti dobbiamo prendere in considerazione tanti aspetti.

Scegliere il periodo in cui decidiamo di organizzare il nostro viaggio, decidere se  partire immediatamente dopo il matrimonio oppure dopo  qualche mese cercando di venire incontro ai desideri di entrambi gli sposi.

L’importante è scegliere un viaggio che sia unico e irripetibile e che suggelli l’inizio di una nuova vita insieme.
Durante il matrimonio si è presi da mille preparativi e la luna di miele ci aiuta a rilassarci e a scaricare tutta la tensione accumulata.
Il viaggio di nozze infatti è l’unico momento del matrimonio completamente dedicato agli sposi.
Per questo va scelto nel modo migliore.

I trend del momento sono le mete  oltreoceano come l’America, posti esotici da sogno come la Polinesia o il Messico.
Ma perché non scegliere città d’arte Italiane?
Poter riscoprire il nostro territorio ricco di cultura e di sapori?
Abbiamo la fortuna di abitare in un Paese che non ha nulla da invidiare a mete lontane, infatti molti stranieri decidono di trascorrere il loro viaggio di nozze ma anche le loro vacanze nel vostro bel Paese.
Affascinati indubbiamente dalle bellezze che l’Italia offre ma anche dai sapori e dalla inconfondibile cucina.
Moltissime le città romantiche da Roma a Napoli da Venezia a Capri.
Per non dimenticare Verona e Firenze.
Scenari da film che hanno fatto innamorare tante generazioni.
Impossibile restare delusi vivrete sicuramente un viaggio da sogno insieme alla vostra dolce metà.

 

 

Continue Reading