Blogger | fashion | fashion blogger

Trend alert: il velluto la tendenza moda dell’anno

By on novembre 16, 2017
velluto

Ormai l’estate  ci ha lasciato definivamente facendo spazio prepotentemente all’autunno.

Le passerelle ci hanno mostrato quali sono i must have che non possono assolutamente mancare nel nostro guardaroba.
Di grande tendenza e eleganza questo autunno-inverno non potremo fare a meno del velluto.

Pensato inizialmente come un tessuto da usare solo per un look elegante, le passerelle di tutto il mondo ci hanno mostrato invece come è possibile utilizzarlo anche per un look casual chic.

Usato per accessori e abiti, ha conquistato  tutti.

Il velluto ha una storia davvero lunga, che affonda le sue radici nella storia più antica, tanto che vanta di aver conquistato re e regine e oggi, dopo anni, è tornato di tendenza.

Tessuto prezioso è da sempre considerato una stoffa pregiata sinomino di eleganza.

Raffinato ma al contempo versatile, il velluto si adatta ad ogni tipo di occasione, che sia una cena elegante o un aperitivo che richieda un abbigliamento più casual, il velluto può inserirsi senza problemi.

Con parsimonia però!

L’errore più comune è quello di esagerare, dunque il consiglio è quello di cercare di utilizzarlo con tessuti diversi come la lana o la pelle.
Ad esempio, si potrebbe abbellire il nostro look con una bellissima velvet jacket, possibilmente del colore dell’anno, rosso o bordeaux, grazie alla quale l’effetto figurone è assicurato.
Oppure, si possono scegliere gli abiti in velluto per rendere il nostro look ancora più elegante.

Un long dress avvolgente per un total velvet look da sfoggiare con accessori dal design iconico che catturino l’attenzione.
La velvet mania non si ferma in quanto continua persino con gli accessori e le scarpe.

Infatti, potremmo abbellire il nostro look con una piccola pochette in velluto (super glam!), da abbinare sia by day che by night.
Se invece questo tessuto piace ma sembra troppo appariscente, un paio di scarpe in velluto sono in grado di arricchire qualsiasi look, rendendolo più cool senza mai essere troppo.

 

 

 

fonte:pinterest

 

Continue Reading

Blogger | fashion | fashion blogger

Respiriamo un pò di estate con Viscata

By on novembre 8, 2017

Si sa che l’estate è ormai giunta al termine, fino a poco tempo fa almeno qui al sud Italia si sentiva ancora uno strascico di estate e ne ho approfittato per provare le mie nuove espadrille firmate Viscata.
Tormentone di questa estate 2017 ma mai passate di moda le espadrille in principio venivano associate al mare e alla spiaggia da indossare quindi su pareo e copricostume.
Le passerelle ci hanno mostrato come questo sia un mito da sfatare perchè le espadrille si possono abbinare tranquillamente a look sportivi o eleganti da sfoggiare nelle nostre lunghe passeggiate estive.
Viscata infatti mette al primo posto  la qualità e la sicurezza di indossare una scarpa comoda e di tendenza.
Viscata nasce come azienda a Barcellona ed è un marchio leader per le espadrille in quanto ha  cura nella ricerca dei materiali traspiranti, realizzate rigorosamente a mano e scegliendo meticolosamente i colori e i disegni per poter rendere ogni espadrille adatta ad ogni occasione.
In ogni coppia di scarpa si percepisce l’anima spagnola e il cuore Mediterraneo.
Una scarpa è fatta rigorosamente a mano all’interno del loro laboratorio in Spagna dove gli artigiani usano un’attenzione al dettaglio e ai particolari che ai tempi d’oggi è molto raro.
La scarpa da me scelta è il modello Escala Wedges – Crochet Black, una scarpa che ben si intona con un look casual ma anche con un outfit elegante e ricercato.
Curata nel minimo dettaglio e realizzata interamente in Spagna.
I materiali sono di qualità la scarpa è completamente traspirante, con dei lacci morbidi alla caviglia e le suole interne ammortizzate.
Una scarpa quindi che da la possibilità di poter essere indossata in tutta tranquillità scegliendo così di essere alla moda ma con una scarpa comoda.
Comfort ed eleganza quindi si uniscono.
La scarpa è realizzata in tela di cotone ed è completamente traspirante.
La prossima estate impreziosiranno sicuramente il mio look dando un tocco di eleganza senza rinunciare però alla comodità.

viscataviscataviscata

Continue Reading

fashion | fashion designer

Giusy Messina: Fashion & Embroidery Designer

By on settembre 5, 2017

Tutto ciò che d’originale viene realizzato da mani esperte, guidate da un’intelligenza creativa, mi ha sempre affascinato. Se poi queste competenze manuali e capacità immaginative sono presenti in una stessa persona, allora si possono realizzare prodotti artigianali perfetti in ogni dettaglio con il valore aggiunto della unicità e della originalità.
Questa è la sensazione che ho percepito quando ho avuto l’opportunità di apprezzare le creazioni della fashion & embroidery designer Giusy Messina.
Di lei mi hanno colpito la passione e l’entusiasmo per il suo lavoro quando me lo ha descritto nelle sue varie fasi.
Di ogni manufatto, abito o accessorio che sia mi ha rivelato la genesi, a partire dall’ispirazione – che può essere anche casuale – al progetto, che si realizza con un disegno essenziale, man mano arricchito pensando allo scopo e all’occasione e soprattutto alla valorizzazione della persona che lo indosserà.
La fase successiva è quella dell’esecuzione, avendo prima scelto i tessuti adatti e i materiali di qualità che vengono utilizzati per la composizione dei ricami come – pietre preziose, pietre dure, cristalli Swarovski, vetro di murano, piume, pelli, metallerie, filati, pizzi, passamanerie, ma anche dipinti e particolari lavori sartoriali.
Ogni capo viene realizzato rigorosamente a mano e richiede competenza e consumata esperienza; la cura dei particolari è minuziosa e precisa.
Per tale motivo le creazioni firmate Giusy Messina sono pezzi unici, perché sviluppano un’idea, frutto di conoscenza, preparazione e creatività per trasmettere benessere a chi le indossa, coniugando in un equilibrio armonico eleganza, ricercatezza e vestibilità.

giusy messina giusy messina giusy messina giusy messina giusy messina giusy messina giusy messina giusy messina giusy messina giusy messina giusy messina giusy messina giusy messina giusy messina giusy messina giusy messina giusy messina  giusy messina giusy messina

Continue Reading

fashion | fashion blogger

Maxidress floreale per lunghe serate estive

By on luglio 19, 2017

Quando arriva l’estate la prima cosa a cui pensiamo oltre a scegliere una bella meta per le vacanze è quella di eliminare dal nostro armadio gli abiti scuri che ci hanno accompagnato per tutto l’inverno dando spazio a abiti e accessori colorati e vivaci.
Un must have di quest’estate 2017,capo che non devo assolutamente mancare nel nostro guardaroba è un maxidress con stampa floreale.
Io li adoro, mi piacciono perché sono pratici e possono essere usati nel pomeriggio ma anche di sera.
Un abito lungo con stampa floreale accompagnato da scarpe basse può essere comodo e pratico per un aperitivo con gli amici in riva al mare,per sentirvi comode e alla moda.
Ma a me piace soprattutto indossarli la sera con una scarpa con il tacco che slancia  la nostra figura.
Un maxidress floreale per le lunghe serate estive in compagnia di amici o del vostro lui.
Un abito fresco, colorato,vivace ma soprattutto di grande tendenza.
È già da tempo infatti che è nelle passerelle si vedono abiti con stampa floreale.

Hanno impreziosito la nostra primavera 2017 e si ripromettono di fare lo stesso per l’estate.
Il maxidress floreale infatti è un abito che  può essere abbinato a qualsiasi tipo di accessorio o di scarpa e si adatta perfettamente ad ogni tipo di location,che sia un pomeriggio sportivo oppure una serata elegante a cena con il nostro lui.
Bellissimo anche da indossare per una cerimonia per un look  romantico e femminile.
La stampa floreale infatti è indicata per la primavera-estate ma è anche bello poter arricchire il nostro guardaroba invernale dando un tocco di colore ai nostri capi.
Io ho scelto per il mio outfit un abito con stampa floreale Nastydress.
Un abito che mi accompagnerà per tutta l’estate dando un tocco di romanticismo e di vivacità alle mie serate estive.

Maxidress floreale

Maxidress floreale

Maxidress floreale

 

Maxidress floreale

Maxidress floreale

Continue Reading

fashion | fashion blogger

Nastydress: lo shopping on line che colora la tua estate

By on giugno 21, 2017

Amo molto fare acquisti su internet e cercare abiti o accessori particolari e alla moda.
Mi piace trovare siti sempre nuovi e acquistare online ricevendo tutto comodamente a casa mia.
In queste mie ricerche mi sono imbattuta nel sito Nastydress.
Nastydress ci offre la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di abiti,costumi,lingerie adatti per tutti i giusti e per tutte le taglie.
Un’azienda nata nel 2014, in questi anni è diventata sempre più conosciuta grazie alla vasta scelta che potrete trovare consultando il sito oppure scaricando l’app.
Vi consiglio il sito perché l’app a volte non aggiorna le taglie e quindi potrebbe capitarvi di scegliere un abito e poi di scoprire che la taglia non è disponibile.
Se siete amanti degli outfit aggressive è il sito che fa per voi.
All’interno del sito è possibile scegliere capi sexy per chi ama osare,ma anche articoli che seguono le tendenze del momento.
I due outfit che ho scelto vi mostrano 2 capi molto diversi tra loro, una tuta più sexy e un vestito lungo romantico.
Entrambi rispecchiano i colori di gran moda in questa estate 2017.
La tuta coloratissima con stampa floreale è adatta per essere indossata con scarpe basse per un look casual, ma se volete stupire e osare anche con un sandalo gioiello.
I colori sono vivaci e accesi, io ho scelto una taglia M e la vestibilità è buona.
È molto aderente con uno scollo a v che mette in risalto le vostre forme.
Il secondo outfit,invece, è più romantico.
Ideale per chi ama i vestiti lunghi con stampa a fiori di gran moda questa estate.
Di colore rosso scuro con stampa a fiori, un abito che rispecchia molto le  tendenze di questa estate 2017.
Adatto per lunghe passeggiate in riva al mare  con le espadrillas oppure  abbinato ad una bella scarpa con il tacco per serate estive in compagnia dei vostri amici.
La spedizione è gratuita per tutti gli ordini.

 

Continue Reading

beauty | fashion

Le forme del corpo femminile: imparare a vestirci consapevolmente

By on maggio 25, 2017
Oggi voglio analizzare le  forme del corpo femminile per imparare a vestirci consapevolmente.
Assecondare le nostre forme, infatti, è fondamentale per scegliere i vestiti più adatti a noi e sentirci a nostro agio in qualsiasi occasione.
Guardate la figura qui in basso e provate ad identificarvi in una delle cinque forme del corpo femminile.
forme del corpo femminile
Se vi riconoscete nella prima forma allora appartenete alla categoria delle donne “a mela”, che tende a prender peso nella zona centrale del corpo assumendo la classica forma a cerchio.
I punti di forza sono le gambe, che appaiono slanciate e affusolate, e il décolleté, mentre il punto vita risulta solo accennato.

 

Per vestire un fisico a mela è importante spostare l’attenzione dalla zona centrale del fisico enfatizzando, ad esempio, il seno o le gambe. Spesso questa forma viene trascurata dalla moda, nonostante sia possibile citare testimonial d’eccezione come Drew Barrymore e Jennifer Garner.

forme del corpo femminile

La seconda figura è quella a triangolo o anche detta donna “a pera”.  La donna triangolo ha glutei e cosce più morbidi e tondeggianti, mentre la parte superiore del corpo risulta meno prosperosa. L’obiettivo principale in questo caso è distogliere l’attenzione dalla parte bassa del corpo. Possiamo per questo aiutarci con gli accessori indossando ad esempio orecchini o collane importanti, mentre vanno evitate le decorazioni sui fianchi e i pantaloni a vita bassa.
Ovviamente anche i piccoli difetti possono diventare punti di forza, pensate che il tipico esempio di donna a pera è Jennifer Lopez.
forme del corpo femminile
La terza tipologia di donna è la donna “a clessidra”. La donna clessidra fino agli anni ’60 rappresentava il massimo della sensualità: una donna formosa con vita sottile.
Il segreto è rispettare le proporzioni utilizzando fantasie poco accentuate e prediligendo colori a tinta unita e tessuti morbidi. Il vitino può essere enfatizzato con cinte importanti o gonne a campana, mentre è preferibile che i pantaloni siano svasati. Un esempio moderno di donna a clessidra è Scarlett Johansson, ma come non pensare alla leggendaria Marylin Monroe o alla nostrana Sophia Loren.
forme del corpo femminile
La donna “rettangolo” è la più amata dagli stilisti anche se, ultimamente, sembra qualcosa stia cambiando. Magra, con forme poco prosperose è anche detta donna grissino. In questo caso meglio puntare sulle gonne corte, sui top e sui pantaloni a vita bassa, mentre è opportuno evitare i look da pin up o l’abbigliamento over size. La donna rettangolo per eccellenza è Victoria Beckam, ma dai primi anni ’80 tutte le passerelle di tutto il mondo ne sono piene.
Infine la donna “a triangolo invertito” è la tipica figura androgina  con seno prosperoso, spalle larghe, ma bacino e fianchi sottili. Il segreto è accentuare la parte superiore del corpo senza risultare volgari, quindi via libera a discreti scolli a V e alle trame sobrie. Questa forma del corpo è l’ideale per indossare i leggins  e, in generale, qualsiasi pantalone o abito che metta in risalto le gambe. La figura androgina ci fa subito pensare a Pamela Anderson, ma anche Alessia Marcuzzi appartiene alla categoria delle donne a fragola.
forme del corpo femminile
E voi che forma del corpo femminile avete?

Continue Reading

fashion | fashion blogger | matrimiono

Abiti da cerimonia: cosa indossare per essere delle invitate perfette

By on maggio 23, 2017

In questo periodo ti arrivano tanti inviti di matrimonio e sei presa dal panico perché non sai come vestirti?
A me capita spesso e non so se anche a voi succede, di vedere nelle vetrine bellissimi abiti da cerimonia molto eleganti e di pensare se avessi un’occasione speciale lo comprerei sicuramente.
Ma quando poi bisogna scegliere l’abito giusto per il matrimonio di una nostra amica o una parente ci facciamo prendere dal panico e non sappiamo quale scegliere.
Inanzitutto scegliamo  sempre un abito che ci valorizzi e ci faccia sentire a nostro agio.
Importante è la location, sapere se il matrimonio si svolge la mattina oppure la sera.
Io adoro in questo periodo le tute jumpsuits che ci valorizzano, slanciano la figura e sono molto particolari ma sobrie allo stesso tempo.
Se il matrimonio si svolge la sera invece è d’obbligo l’abito lungo del colore che preferite non troppo scollato accompagnato da un blazer.
Di gran moda  in questo periodo i pantaloni palazzo o i pantaloni a zampa di elefante.
Abbinate i pantaloni a un bellissimo top magari in seta e farete sicuramente un figurone.
Belli i classici  abiti da cerimonia in raso oppure dalle tinte floreali.
Quindi no a vestiti  troppo appariscenti, sì alla sobrietà senza esagerare con abiti sbrilluccicanti.
No a scollature troppo profonde o gonne troppo corte.
Assolutamente out le minigonne.
Vanno bene tutti i colori ad eccezione del bianco che deve essere indossato solo dalla sposa.
La sposa deve essere l’unica protagonista della serata quindi vietati colori chiari come bianco perla o l’avorio.

abiti da cerimonia

abiti da cerimonia

abiti da cerimonia

source: pinterest

 

 

 

Continue Reading

fashion | fashion blogger

Manzara: lo shopping online per tutta famiglia

By on maggio 16, 2017

L’estate ormai si avvicina  e sarà capitato anche a voi di cercare il costume  giusto che ci valorizzi.
Ho dato un’occhiata sui vari siti internet e mi ha piacevolmente sorpresa il sito Manzara.

manzara
Sul sito è possibile trovare davvero una vastissima scelta di costumi da bagno per qualsiasi taglia e forma del nostro corpo .
È possibile scegliere il colore che più ci piace oppure scegliere il modello che più si adatta alla forma del nostro corpo dal bikini al costume intero.
Sul sito è possibile trovare abbigliamento per uomo donna e bambini.
Manzara è un sito italiano,gli articoli vi arriveranno in pochissimo tempo da 1 a 4 giorni e inoltre con una spesa di €50 avrete la spedizione gratuita.
Vi mostro la mia wish list dei miei costumi da bagno preferiti scelti sul sito   che consiglio di acquistare per questa estate 2017.
Il primo costume molto particolare è di colore rosa scuro.
Un colore particolarmente in voga in questa primavera-estate 2017.

manzara
Il secondo costume da bagno è di colore rosso sensualissimo per non passare di certo inosservate,metterà sicuramente in risalto la vostra figura e in mostra il vostro fisico mozzafiato.

manzara
Terzo ed ultimo costume da bagno della mia wishlist è un costume di colore nero impreziosito da una stampa a fiori.
Anche i fiori la fanno da padrone in questa estate 2017,quindi sarete  fashion e alla moda.

manzara
È impossibile non trovare qualcosa che ci piaccia,la scelta è davvero vastissima.
Nella sezione costume da bagno troverete anche dei bellissimi e coloratissimi abiti da spiaggia per essere impeccabili anche mentre prendete un aperitivo in riva al mare o a bordo piscina.
È possibile restituire gli articoli entro 14 giorni.

Continue Reading

fashion | fashion blogger | lifestyle

Fashion Collection Lounge 2017

By on marzo 17, 2017

Come avevo preannunciato si è svolta a Roma la Fashion Collection Lounge 2017.
La terza edizione si è svolta il 4 marzo e come previsto si è rivelata un successone, sono state presentate le creazioni di 8 stiliste davanti a un numeroso pubblico composto anche da blogger.

Le bloggers hanno intervistato le stiliste al termine di ogni sfilata tutto questo sotto la direzione artistica di Federica Bernardini.

Le stiliste hanno presentato le loro collezioni a tema il Tao  ‘antica filosofia cinese che vede i principi opposti e complementari dello Yin e Yang come fondamento del flusso vitale e del processo di mutamento e divenire delle cose.

Impossibile dimenticare la presentatrice d’eccezione di quest’anno Elena Travaini che bravissima ballerina affetta da una grave disabilità visiva famosa per aver partecipato come ospite a Ballando con le Stelle 2016.

  Ad animare la festa oltre alle  creazioni di tutte le designer sono state un gruppo di blogger che hanno posto domande alle stiliste per capire come poi si arriva alla creazione dei meravigliosi abiti visti in passerella.
Tra le blogger erano  presenti Bea Iacobelli, Alessandra Oliva, Marilina Curci, Giulia D’Eusanio, Antela Muçia e Francesca Pallone.

Questo format è stato creato da Stylebook social network  della moda e associazione culturale che offre la possibilità a stiliste e blogger di incontrarsi in un unico evento e di far nascere anche qualche importante collaborazione.

Per quest’anno la mia partecipazione è stata solo virtuale ma spero di poter partecipare attivamente alla prossima edizione.

Continue Reading

fashion | fashion blogger

Bentornati anni 90: è di nuovo choker mania

By on marzo 3, 2017

Negli anni 90 il choker classico o di  velluto spopolava tra le teenagers.
Indossato da icone di quegli anni come Brenda di Beverly Hills 90210 o Britney Spears il  collarino era  un simbolo di tendenza.
Nella prossima primavera-estate 2017 per la gioia dei nostalgici degli anni 90 torna il choker.
Portato sopra una felpa oppure con un abito da sera  classico o di velluto,accessoriato con una pietra o cristalli Swarovski.
Il collarino torna a fare breccia nel cuore delle fashion victim indossato dalle star e fotografato sui loro profili Instagram prima tra tutte Gigi Hadid e anche Sasha Obama che  lo ha  messo al collo durante l’incontro a Cuba tra Barack Obama e Raul Castro.
Si può abbinare a tutto e può essere indossato senza limiti di età, un accessorio che mette in risalto il collo ed è  ad alto tasso di seduzione.
A me piace moltissimo lo consiglio se siete a caccia di un accessorio trendy da indossare in una qualsiasi occasione perchè è di grande effetto.
Per star d’oltreoceano è un must have da sfoggiare per l’evento mondano ma anche per una passeggiata con le amiche.
Facilissimo da trovare è disponibile in tante versioni.
È possibile realizzarlo da sole andando in merceria e chiedendo un piccolo nastro  di raso o velluto e annotarlo dietro il collo.
La storia ci racconta che è passato era un nastro rosso indossato dalle donne per protestare contro l’uso della ghigliottina oppure era un fiocco nero per marchiare una prostituta.
Impreziositi da gemme o diamanti oppure  laccati in oro per le grandi occasioni,di velluto  per abiti scollati  oppure con mini pendenti per un look più casual da poter abbinare con giacche di jeans bomber o t-shirt bianca.

choker

choker

 choker

coker

Continue Reading