food | travel | viaggi | Viaggi in famiglia

Dedalo Segui il filo: un’esperienza sensoriale che unisce tutti i sensi

By on novembre 21, 2017
Dedaloseguiilfilo

Sono Lucana e vivo a pochi chilometri da Matera ma ogni volta tornarci è sempre un’emozione indescrivibile.
I Sassi di Matera hanno un qualcosa di magico, il paesaggio che si presenta davanti ai nostri occhi ci lascia sempre a bocca aperta.
Eletta capitale della cultura 2019 Matera negli ultimi anni si è riscoperta facendo conoscere a italiani e stranieri la sua cultura e le sue tradizioni.
Una cultura e una tradizione che ritroviamo poi nei numerosi ristoranti  presenti all’interno dei Sassi.
Nei pressi del Sasso Barisano infatti sorge il ristorante Dedalo Segui il filo di cui siamo stati gentilmente ospiti io e mio marito qualche giorno fa.
Appena entrati siamo stati  accolti dai proprietari e abbiamo subito percepito guardandoci intorno, che non ci trovavamo di fronte al classico ristorante a cui siamo abituati,dove ci andiamo esclusivamente per gustare degli ottimi piatti.
Dedalo Segui il filo è qualcosa di più,infatti ristorante non è la parola giusta per definire una location che complice anche l’ambientazione studiata nei minimi particolari, ci ha fatto vivere un’esperienza sensoriale che ha accomunato tutti i sensi dal gusto al tatto,dall’olfatto alla vista.
Il ristorante è interamente dedicato alla mitologia greca e ad Icaro.
All’interno è possibile vedere statue che ricordano l’Antica Grecia, anche i lampadari sono stati studiati per ricordare Icaro e la sua storia, quella voglia di spiccare il volo ma poi a causa del sole troppo forte di non riuscirci.

Per un attimo ci sembra che Icaro è atterrato proprio a Matera  e proprio all’interno del ristorante Dedalo Segui il filo.
Sul pavimento un filo rosso che conduce nelle varie stanze come se fosse un labirinto,proprio come quel labirinto da cui Teseo riuscì ad uscire e a trovare la strada di casa  grazie al filo di Arianna.

Cosi anche per noi quel filo ci ha condotto in questo percorso unico per poi farci ritrovare la strada di casa.

dedaloseguiilfilo dedaloseguiilfiloDedaloseguiilfilo
In questa splendida location infatti ci si lascia trasportare da una serie di emozioni e si gustano piatti tipici della cultura materana e della cultura murgiana che vanno a fondersi con altre culture come ad esempio quella giapponese.

Un luogo dove oriente e occidente si incontrano.
I cibi che ci sono stati serviti erano impiattati in maniera eccellente e il contrasto dei sapori hanno deliziato il nostro palato.

Abbiamo gustato come antipasto un carpaccio di podolica, come primi riso carnaroli con polvere di peperoncino crusco e spaghetti alla chitarra con sughetto di baccalà con patate e olive.

Come secondo la tradizione lucana la fa da padrone con maialino nero lucano in crosta di pistacchio e carrè di agnello al sesamo il tutto accompagnato da un piatto di peperoni cruschi.

Per finire gelato al limone con prosecco e dolce con crema chantilly e frutta.

Mio marito ha potuto assaporare dell’ottimo vino l’atto delle cantine del notaio.
La musica soft e la cordialità dei camerieri che ci hanno servito sono stati la ciliegina sulla torta, di un luogo dove per un momento dimentichi quasi il mondo esterno e ti perdi per poi riemergere alla vita.

dedaloseguiilfilo dedaloseguiilfilo dedaloseguiilfilo dedaloseguiilfilo dedaloseguiilfilo

dedaloseguiilfilo dedaloseguiilfilo

 

 

 

 

 

Continue Reading

beauty | beautyblogger | Blogger

Beauty tips: EBrand il semipermanente che tutte vorrebbero

By on
ebrand

Avere le mani curate e sempre in ordine dovrebbe essere il caposaldo di ogni donna.

E, dato che lo smalto si sbecca di continuo, EBrand ci viene incontro con i suoi prodotti per le unghie.
Recentemente ho provato il semipermanente di questo marchio.

Per chi non lo sapesse, il semipermanente è uno smalto che dura fino a tre settimane dalla sua applicatura, in quanto passa sotto la lampada al led.
Il colore che ho testato è uno dei miei preferiti ovvero il numero 96 Red Wine.
Lo smalto viene applicato attraverso tre fasi: la base, lo strato di colore e il top coat.

Ma con smalti semipermanenti EBrand  non è necessario l’acquisto di tre prodotti differenti perché la base e il sigillante si trovano in un unico articolo.
Al fine di avere una tenuta dello smalto resistente, consiglio l’utilizzo di un primer non acido

. Quello di EBrand ha un pennello piccolo e rigido che permette una facile stesura senza il pericolo che l’eccesso di prodotto vada a scivolare tra il letto ungueale e la pelle.
Dopo una passata di base, il cui pennello è largo e morbido, dunque bisogna stare attenti a non esagerare con la quantità di prodotto, si passa lo smalto.

Red Wine è già un colore piuttosto scuro ma consiglio di passarlo comunque due volte per evitare macchie trasparenti e per avere un colore uniforme, compatto e privo di imperfezioni.
Dopo aver sigillato il tutto bisogna utilizzare il cosiddetto sgrassatore per unghie che serve ad eliminare l’eccesso di colore e quello strato appiccicoso del prodotto.
Inoltre consiglio anche di comprare o comunque utilizzare un remover, che risulterà necessario dopo le tre settimane per rimuovere lo smalto senza il bisogno di utilizzare la lima, con il rischio di esagerare.

Utilizzarlo è molto semplice, basta bagnare l’ovatta con il remover o cleaner (come preferite) e tenerlo sull’unghia, sotto una cartina di carta argentata, per almeno dieci minuti. Una volta tolto lo strato di colore si sarà ammorbidito e la rimozione sarà facilissima.

ebrand ebrand  ebrand ebrand

 

Continue Reading

beauty | beautyblogger | Blogger

Beauty tips: addio ai peli superflui grazie agli epilatori a luce pulsata

By on novembre 17, 2017
epilatori a luce pulsata

La depilazione gioia e dolore per noi donne.
Non si sa mai quale sia la scelta giusta, alcune donne amano usare il rasoio altre invece la ceretta per liberarsi dei peli superflui senza soffrire troppo.
Vediamo insieme quali sono i metodi per avere un risultato efficace a casa, senza dover spendere un capitale per andare in un centro estetico.
Il sogno di ogni donna è quello di eliminare i peli superflui dal proprio corpo senza però usare continuamente cerette, creme depilatorie o rasoi che non ci danno l’effetto desiderato.
Philips, sempre attento alle esigenze di noi donne, ha pensato a un epilatore a luce pulsata.
Da sempre il sogno di noi donne è sicuramente quello di avere una depilazione permanente senza alcun dolore .

Gli epilatori a luce pulsata Philips ci permettono proprio di avere un risultato ottimale ed efficace.

Gli impulsi infatti colpiscono il pelo alla radice e dopo alcune sedute potremmo già notare la differenza, riuscendo ad eliminare anche i peli più spessi.
È una tecnica che solitamente viene utilizzata nei saloni di bellezza ma grazie a Philips potremo farlo comodamente a casa nostra sedute in poltrona ed utilizzarlo da sole.
Gli epilatori a luce pulsata Philips  si utilizzano facilmente.
Il tempo è ormai poco per tutti, quindi spesso non si ha la possibilità di recarsi in un centro estetico.
Proprio per questo l’epilatore a luce pulsata Philips fa al caso nostro.

Una soluzione per noi donne che cerchiamo una depilazione di lunga durata.

La riduzione dei peli è fino al 92% in tre trattamenti, l’utilizzo è semplice e sulla nostra pelle non rimarrà alcun segno dopo averlo usato.

Uno studio condotto tra i Paesi bassi e l’Austria su 48 donne fa emergere come i risultati siano già visibili sulle gambe dopo il terzo trattamento.

Pelle liscia morbida e perfetta, in poche sedute potrete dire finalmente addio ai peli superflui.

 

epilatori a luce pulsata epilatori a luce pulsata epilatori a luce pulsata

epilatori a luce pulsata

Continue Reading

Blogger | fashion | fashion blogger

Trend alert: il velluto la tendenza moda dell’anno

By on novembre 16, 2017
velluto

Ormai l’estate  ci ha lasciato definivamente facendo spazio prepotentemente all’autunno.

Le passerelle ci hanno mostrato quali sono i must have che non possono assolutamente mancare nel nostro guardaroba.
Di grande tendenza e eleganza questo autunno-inverno non potremo fare a meno del velluto.

Pensato inizialmente come un tessuto da usare solo per un look elegante, le passerelle di tutto il mondo ci hanno mostrato invece come è possibile utilizzarlo anche per un look casual chic.

Usato per accessori e abiti, ha conquistato  tutti.

Il velluto ha una storia davvero lunga, che affonda le sue radici nella storia più antica, tanto che vanta di aver conquistato re e regine e oggi, dopo anni, è tornato di tendenza.

Tessuto prezioso è da sempre considerato una stoffa pregiata sinomino di eleganza.

Raffinato ma al contempo versatile, il velluto si adatta ad ogni tipo di occasione, che sia una cena elegante o un aperitivo che richieda un abbigliamento più casual, il velluto può inserirsi senza problemi.

Con parsimonia però!

L’errore più comune è quello di esagerare, dunque il consiglio è quello di cercare di utilizzarlo con tessuti diversi come la lana o la pelle.
Ad esempio, si potrebbe abbellire il nostro look con una bellissima velvet jacket, possibilmente del colore dell’anno, rosso o bordeaux, grazie alla quale l’effetto figurone è assicurato.
Oppure, si possono scegliere gli abiti in velluto per rendere il nostro look ancora più elegante.

Un long dress avvolgente per un total velvet look da sfoggiare con accessori dal design iconico che catturino l’attenzione.
La velvet mania non si ferma in quanto continua persino con gli accessori e le scarpe.

Infatti, potremmo abbellire il nostro look con una piccola pochette in velluto (super glam!), da abbinare sia by day che by night.
Se invece questo tessuto piace ma sembra troppo appariscente, un paio di scarpe in velluto sono in grado di arricchire qualsiasi look, rendendolo più cool senza mai essere troppo.

 

 

 

fonte:pinterest

 

Continue Reading

beauty | beautyblogger | Blogger

Il piacere di truccarsi con Extreme Make up

By on novembre 12, 2017
extreme make up

Fin da quando ero bambina mi è sempre piaciuto giocare con i trucchi.
Da adolescente poi giocavo a fare la  grande donna utilizzando i primi rossetti e  lucidalabbra.
Con il tempo il trucco seppur in maniera naturale e semplice è diventato una componente fondamentale della mia beautyroutine.
Cercando  cosmetici di qualità ad un costo accessibile ho scoperto Extreme make up.
Extreme make up è un’azienda che è stata fondata grazie all’esperienza di un team di professionisti nel campo della cosmetica e della bellezza.
I prodotti sono garantiti al 100% e prodotti interamente in italia.
Il sito è suddiviso in categorie in modo che sia più facile per noi scegliere il prodotto che stiamo cercando.
Ho scelto per me un lipgloss color oro.
Adoro infatti questo colore soprattutto durante la stagione autunnale ma mi piace molto anche in estate quando siamo abbronzate.
Il gloss è molto cremoso e grazie alle  perle iridescenti,dá volume alle nostre labbra e le rende particolarmente luminose.
Ha un formato molto comodo che può essere portato tranquillamente anche in borsetta.
Il secondo prodotto da me scelto è una polvere invisibile completa di un pennello per il viso.
La polvere è così impercettibile che quasi sembra di non averla sul nostro viso.
È ideale soprattutto a fine di ogni trucco e dona alla nostra pelle  un effetto più luminoso, eliminando le zone lucide del nostro viso.
Si può applicare con un pennello da viso oppure una spugnetta che troverete entrambi nella confezione.
La polvere si assorbe con facilità lasciando la pelle morbida.
Il pennello che troverete all’interno della confezione invece è adatto per poter applicare fondotinta in polvere,cipria e polveri.
Le setole sono morbide e aderiscono al nostro viso.
Acquistare sul sito di Extreme make up è semplicissimo in quanto i prodotti sono spediti in tutta Italia entro 48 ore ed è possibile pagare con Paypal, carta di credito o bonifico bancario.
Vi consiglio di visitare il sito per i vostri regali di Natale.

extreme make upextreme make upextreme make upextreme make up

 

Continue Reading

Blogger | handmade

Miss Mint: il fascino e la meraviglia delle bambole BonBon

By on

Ho sempre amato tutto ciò che è fatto a mano, credo da sempre che abbia un valore aggiunto.
Con Miss Mint ho scoperto un mondo che mi ha affascinato.
Simona Menta capisce fin da quando è bambina che le bambole sono la sua passione.
Non sapeva però ancora che quella passione sarebbe diventata la sua vita, il suo lavoro e che gli avrebbe regalato tante soddisfazioni.
Miss Mint è ormai una realtà da molti anni e Simona ogni giorno ci mette il massimo impegno per far sì che le sue idee possano diventare qualcosa di reale e di unico.
I materiali utilizzati sono i più vari dalla pasta di mais, alla pasta di sale, bijoux, cucito creativo, feltro e molte altre tecniche che negli anni ha imparato ad usare e poi a mettere in pratica.
La collaborazione  con diverse riviste ha permesso a Simona di poter viaggiare e di poter arricchire il suo bagaglio culturale, trovando sempre nuove ispirazioni e nuovi stimoli per far sì che ogni sua creazione possa essere sempre diversa e unica nel suo genere.
Le sue bamboline mi hanno davvero stupita e affascinata e ho avuto il piacere di poter toccare con mano un personaggio che ho scelto perché adorato dalla mia bambina e penso anche da molti dei vostri bambini.
Il personaggio è Cappuccetto Rosso, la favola senza tempo che ha accompagnato generazioni e generazioni di bambini e bambine e che è tutt’oggi  una delle favole più belle che  raccontiamo ogni sera ai nostri bimbi prima di andare a dormire.
Potrete realizzarlo comodamente a casa vostra seguendo le istruzioni dei tutorial che trovate sulla pagina facebook di Miss Mint, ma anche leggendo attentamente le istruzioni  che vi arriveranno insieme alla bon bon scelta.

Un pensiero carino da regalare e da regalarci per Natale, rendendo felice la persona che lo riceverà.

miss mint

miss mint

miss mint

miss mint

Continue Reading

Blogger | fashion | fashion blogger

Respiriamo un pò di estate con Viscata

By on novembre 8, 2017

Si sa che l’estate è ormai giunta al termine, fino a poco tempo fa almeno qui al sud Italia si sentiva ancora uno strascico di estate e ne ho approfittato per provare le mie nuove espadrille firmate Viscata.
Tormentone di questa estate 2017 ma mai passate di moda le espadrille in principio venivano associate al mare e alla spiaggia da indossare quindi su pareo e copricostume.
Le passerelle ci hanno mostrato come questo sia un mito da sfatare perchè le espadrille si possono abbinare tranquillamente a look sportivi o eleganti da sfoggiare nelle nostre lunghe passeggiate estive.
Viscata infatti mette al primo posto  la qualità e la sicurezza di indossare una scarpa comoda e di tendenza.
Viscata nasce come azienda a Barcellona ed è un marchio leader per le espadrille in quanto ha  cura nella ricerca dei materiali traspiranti, realizzate rigorosamente a mano e scegliendo meticolosamente i colori e i disegni per poter rendere ogni espadrille adatta ad ogni occasione.
In ogni coppia di scarpa si percepisce l’anima spagnola e il cuore Mediterraneo.
Una scarpa è fatta rigorosamente a mano all’interno del loro laboratorio in Spagna dove gli artigiani usano un’attenzione al dettaglio e ai particolari che ai tempi d’oggi è molto raro.
La scarpa da me scelta è il modello Escala Wedges – Crochet Black, una scarpa che ben si intona con un look casual ma anche con un outfit elegante e ricercato.
Curata nel minimo dettaglio e realizzata interamente in Spagna.
I materiali sono di qualità la scarpa è completamente traspirante, con dei lacci morbidi alla caviglia e le suole interne ammortizzate.
Una scarpa quindi che da la possibilità di poter essere indossata in tutta tranquillità scegliendo così di essere alla moda ma con una scarpa comoda.
Comfort ed eleganza quindi si uniscono.
La scarpa è realizzata in tela di cotone ed è completamente traspirante.
La prossima estate impreziosiranno sicuramente il mio look dando un tocco di eleganza senza rinunciare però alla comodità.

viscataviscataviscata

Continue Reading