beauty | beautyblogger

Onde morbide come Belen: come realizzarle sui vostri capelli

By on maggio 27, 2017

Sognate di realizzare onde morbide e belle sui vostri capelli come quelle di Belen Rodriguez?

Alcuni semplici consigli per realizzarle in pochi passi.

Se volete onde sui vostri capelli come  Belen vi può aiutare solo la piastra triferro, una particolare piastra formata da tre tubi di acciaio, spesso con rivestimento in ceramica, che funziona come una sorta di stampo che, una volta applicato sulle ciocche dei capelli, lascia l’impronta della classica forma ad onda.

Il funzionamento è davvero elementare.

Si applica, come per la piastra, un termo protettore per proteggere i capelli dal calore, si dividono i capelli in ciocche e si infila una ciocca tra i tubi del ferro, si aprono le onde se si preferisce un aspetto meno definito e si spruzza un po’ di lacca per un effetto duraturo.
Ne esistono di diversi tipi e di diversi brand.

 

 È possibile scegliere fra due diverse temperature, 210° o 180°.

Detto questo vorrei sfatare subito un mito creato dai numerosi video in circolazione: non è una procedura che richiede pochi secondi!

Se volete, infatti, ondulare l’intera capigliatura dovete comunque considerare un tempo sufficiente ad applicare “lo stampo” almeno 20 secondi ogni volta che inserite la vostra ciocca nel ferro e scendere così per l’intera lunghezza.

Il risultato è più definito di quello che si avrebbe con un semplice ferro conico o con una piastra stretta, ma forse meno duraturo.

 

Ricapitolando le mie impressioni vi consiglio l’acquisto  in vista dell’estate per un effetto “beach waves, scegliendo tra le diverse piastre in commercio.

Avrete un effetto definito, l’unica pecca è che per capelli molto lunghi avrete bisogna di tempi abbastanza lunghi.

Con un pò di pazienza però avrete una capigliatura di grande effetto da sfoggiare durante le serate estive.

belen

 

belen

belen

 

belen

 

 

 

source: pinterest

Continue Reading

beauty | fashion

Le forme del corpo femminile: imparare a vestirci consapevolmente

By on maggio 25, 2017
Oggi voglio analizzare le  forme del corpo femminile per imparare a vestirci consapevolmente.
Assecondare le nostre forme, infatti, è fondamentale per scegliere i vestiti più adatti a noi e sentirci a nostro agio in qualsiasi occasione.
Guardate la figura qui in basso e provate ad identificarvi in una delle cinque forme del corpo femminile.
forme del corpo femminile
Se vi riconoscete nella prima forma allora appartenete alla categoria delle donne “a mela”, che tende a prender peso nella zona centrale del corpo assumendo la classica forma a cerchio.
I punti di forza sono le gambe, che appaiono slanciate e affusolate, e il décolleté, mentre il punto vita risulta solo accennato.

 

Per vestire un fisico a mela è importante spostare l’attenzione dalla zona centrale del fisico enfatizzando, ad esempio, il seno o le gambe. Spesso questa forma viene trascurata dalla moda, nonostante sia possibile citare testimonial d’eccezione come Drew Barrymore e Jennifer Garner.

forme del corpo femminile

La seconda figura è quella a triangolo o anche detta donna “a pera”.  La donna triangolo ha glutei e cosce più morbidi e tondeggianti, mentre la parte superiore del corpo risulta meno prosperosa. L’obiettivo principale in questo caso è distogliere l’attenzione dalla parte bassa del corpo. Possiamo per questo aiutarci con gli accessori indossando ad esempio orecchini o collane importanti, mentre vanno evitate le decorazioni sui fianchi e i pantaloni a vita bassa.
Ovviamente anche i piccoli difetti possono diventare punti di forza, pensate che il tipico esempio di donna a pera è Jennifer Lopez.
forme del corpo femminile
La terza tipologia di donna è la donna “a clessidra”. La donna clessidra fino agli anni ’60 rappresentava il massimo della sensualità: una donna formosa con vita sottile.
Il segreto è rispettare le proporzioni utilizzando fantasie poco accentuate e prediligendo colori a tinta unita e tessuti morbidi. Il vitino può essere enfatizzato con cinte importanti o gonne a campana, mentre è preferibile che i pantaloni siano svasati. Un esempio moderno di donna a clessidra è Scarlett Johansson, ma come non pensare alla leggendaria Marylin Monroe o alla nostrana Sophia Loren.
forme del corpo femminile
La donna “rettangolo” è la più amata dagli stilisti anche se, ultimamente, sembra qualcosa stia cambiando. Magra, con forme poco prosperose è anche detta donna grissino. In questo caso meglio puntare sulle gonne corte, sui top e sui pantaloni a vita bassa, mentre è opportuno evitare i look da pin up o l’abbigliamento over size. La donna rettangolo per eccellenza è Victoria Beckam, ma dai primi anni ’80 tutte le passerelle di tutto il mondo ne sono piene.
Infine la donna “a triangolo invertito” è la tipica figura androgina  con seno prosperoso, spalle larghe, ma bacino e fianchi sottili. Il segreto è accentuare la parte superiore del corpo senza risultare volgari, quindi via libera a discreti scolli a V e alle trame sobrie. Questa forma del corpo è l’ideale per indossare i leggins  e, in generale, qualsiasi pantalone o abito che metta in risalto le gambe. La figura androgina ci fa subito pensare a Pamela Anderson, ma anche Alessia Marcuzzi appartiene alla categoria delle donne a fragola.
forme del corpo femminile
E voi che forma del corpo femminile avete?

Continue Reading

fashion | fashion blogger | matrimiono

Abiti da cerimonia: cosa indossare per essere delle invitate perfette

By on maggio 23, 2017

In questo periodo ti arrivano tanti inviti di matrimonio e sei presa dal panico perché non sai come vestirti?
A me capita spesso e non so se anche a voi succede, di vedere nelle vetrine bellissimi abiti da cerimonia molto eleganti e di pensare se avessi un’occasione speciale lo comprerei sicuramente.
Ma quando poi bisogna scegliere l’abito giusto per il matrimonio di una nostra amica o una parente ci facciamo prendere dal panico e non sappiamo quale scegliere.
Inanzitutto scegliamo  sempre un abito che ci valorizzi e ci faccia sentire a nostro agio.
Importante è la location, sapere se il matrimonio si svolge la mattina oppure la sera.
Io adoro in questo periodo le tute jumpsuits che ci valorizzano, slanciano la figura e sono molto particolari ma sobrie allo stesso tempo.
Se il matrimonio si svolge la sera invece è d’obbligo l’abito lungo del colore che preferite non troppo scollato accompagnato da un blazer.
Di gran moda  in questo periodo i pantaloni palazzo o i pantaloni a zampa di elefante.
Abbinate i pantaloni a un bellissimo top magari in seta e farete sicuramente un figurone.
Belli i classici  abiti da cerimonia in raso oppure dalle tinte floreali.
Quindi no a vestiti  troppo appariscenti, sì alla sobrietà senza esagerare con abiti sbrilluccicanti.
No a scollature troppo profonde o gonne troppo corte.
Assolutamente out le minigonne.
Vanno bene tutti i colori ad eccezione del bianco che deve essere indossato solo dalla sposa.
La sposa deve essere l’unica protagonista della serata quindi vietati colori chiari come bianco perla o l’avorio.

abiti da cerimonia

abiti da cerimonia

abiti da cerimonia

source: pinterest

 

 

 

Continue Reading

fashion | fashion blogger

Manzara: lo shopping online per tutta famiglia

By on maggio 16, 2017

L’estate ormai si avvicina  e sarà capitato anche a voi di cercare il costume  giusto che ci valorizzi.
Ho dato un’occhiata sui vari siti internet e mi ha piacevolmente sorpresa il sito Manzara.

manzara
Sul sito è possibile trovare davvero una vastissima scelta di costumi da bagno per qualsiasi taglia e forma del nostro corpo .
È possibile scegliere il colore che più ci piace oppure scegliere il modello che più si adatta alla forma del nostro corpo dal bikini al costume intero.
Sul sito è possibile trovare abbigliamento per uomo donna e bambini.
Manzara è un sito italiano,gli articoli vi arriveranno in pochissimo tempo da 1 a 4 giorni e inoltre con una spesa di €50 avrete la spedizione gratuita.
Vi mostro la mia wish list dei miei costumi da bagno preferiti scelti sul sito   che consiglio di acquistare per questa estate 2017.
Il primo costume molto particolare è di colore rosa scuro.
Un colore particolarmente in voga in questa primavera-estate 2017.

manzara
Il secondo costume da bagno è di colore rosso sensualissimo per non passare di certo inosservate,metterà sicuramente in risalto la vostra figura e in mostra il vostro fisico mozzafiato.

manzara
Terzo ed ultimo costume da bagno della mia wishlist è un costume di colore nero impreziosito da una stampa a fiori.
Anche i fiori la fanno da padrone in questa estate 2017,quindi sarete  fashion e alla moda.

manzara
È impossibile non trovare qualcosa che ci piaccia,la scelta è davvero vastissima.
Nella sezione costume da bagno troverete anche dei bellissimi e coloratissimi abiti da spiaggia per essere impeccabili anche mentre prendete un aperitivo in riva al mare o a bordo piscina.
È possibile restituire gli articoli entro 14 giorni.

Continue Reading